Castello Castropignano - Missione

Castello d'Evoli - Castropignano (CB)

Scritto da Redazione.

Missione

Il Castello rappresenta una pregnante testimonianza di tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico-architettonico, in particolare del complesso “Sistema dei Castelli Molisani”. In Molise castelli, cinte fortificate, torri urbane ed extraurbane, edifici non militari ma comunque protetti, sono testimonianza di vicende storiche complesse derivate dalla mancanza di un forte potere centrale e da un territorio aspro, prevalentemente montuoso. I castelli, tra fine IX - inizi XI secolo, assunsero la doppia funzione di controllo e di gestione del territorio, elementi destinati a condizionare fortemente gli assetti insediativi e produttivi delle aree da essi dipendenti. Per le medesime attività di tutela e valorizzazione del patrimonio molisano il Castello di Castropignano costituisce un punto di riferimento per la promozione della conoscenza del patrimonio culturale regionale, e della “Civiltà della Transumanza”, struttura portante del territorio e della cultura molisana, con l’obiettivo di far conoscere la qualità delle opere molisane, muovendo dalla generale riconsiderazione del rapporto centro-periferia, visto non in termini di subordinazione ma in quelli di complementarietà.