Master di II° livello

Scritto da Redazione.

Master di II° livello

Il Master di II livello in “Progettazione e promozione del paesaggio culturale, è nato dalla collaborazione della Direzione Regionale dei Beni culturali e Paesaggistici del Molise, con l’Università degli Studi del Molise e la Regione Molise.

Insieme, dunque, i tre Enti, per la definizione di attività distinte e organiche a un disegno formativo e promozionale teso all’acquisizione di una metodologia di intervento sui beni culturali e sul paesaggio con la formulazione di linee guida applicabili da parte di tutte le amministrazioni territoriali.

A occuparsi della formazione, partita agli inizi di giugno 2014, docenti dell’Università degli Studi del Molise. Il percorso didattico di alta formazione si inserisce nell’ambito del protocollo di intesa stipulato per la gestione del progetto “Molise tra storia e paesaggio”, finanziato dal Ministero per i beni e le attività culturali ed ha come obiettivo quello di offrire, nei dodici mesi di studio, a sedici giovani, selezionati tra differenti figure professionali (archeologi, ingegneri e architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, esperti di didattica e di marketing e comunicazione dei beni culturali) un bagaglio di conoscenze e competenze a forte caratterizzazione pratico-sperimentale, i cui contenuti di trasmissione teorica sono affidati alle migliori risorse nazionali e internazionali di docenza nelle materie connesse allo studio,alla tutela ed alla valorizzazione del paesaggio.

Aspetto fondamentale la possibilità di un sostegno economico: dei 16 posti disponibili infatti 9 prevedono una borsa di studio annuale di 15.000,00 euro.

Gli argomenti, affrontati ed approfonditi nel ciclo formativo, spaziano dall’archeologia del paesaggio, alla pianificazione e gestione del territorio, dallo studio del paesaggio rurale e naturale, al rilievo ed alla rappresentazione, attraverso tecniche avanzate a forte impatto innovativo, dei beni e degli insiemi di beni archeologico-culturali, E non è tutto. Infatti saranno trattate anche le tematiche legate alla comunicazione ed al marketing territoriale e culturale, fino alle pratiche performative e partecipative di trasformazione paesaggistica.

L’ordinamento del Master prevede 100 ore di formazione teorica e alcune attività pratiche comuni, anche progettuali, e per ciascun profilo professionale 140 ore di formazione teorica e un sostanzioso programma di stage/tirocini e project work specifici. L’intero percorso formativo è inoltre assistito dalla possibilità di utilizzo di un’avanzata piattaforma di e-learning per l’accesso ai contenuti didattici e ulteriori scambi comunicativi tra studenti, docenti e tutor.

La novità del percorso formativo, nato dalla sinergia dei tre partner istituzionali, sarà la presenza di docenti estremamente qualificati provenienti dall’Italia e dall’estero. Gli studiosi ospiti terranno delle lezioni riservate al gruppo di lavoro del Master, saranno i principali relatori a seminari di divulgazione aperti ad un pubblico ampio ed, in alcuni casi, incontreranno in aula anche gli studenti dei corsi di laurea dell’Ateneo molisano, per un ulteriore arricchimento della loro formazione universitaria.

Scarica il programma del ciclo dei seminari

Scarica la locandina del ciclo dei seminari

Scarica il protocollo di intesa degli Enti coinvolti